Canzoni

BALLATA DELL'UOMO VECCHIO

Anno: 1964

Gruppo: CLAUDIO CHIEFFO

Menu


La tristezza che c' in me, l'amore che non c' hanno mille secoli
il dolore che ti d, la fede che non ho hanno mille secoli.
Sono vecchio ormai, sono vecchio s,
questo Tu lo sai, ma resti qui.

Io vorrei vedere Dio, vorrei vedere Dio, ma non possibile:
ha la faccia che tu hai, il volto che tu hai e per me terribile.
Sono vecchio ormai, sono vecchio s,
questo Tu lo sai, ma resti qui.

Ascoltami, rimani ancora qui ripeti ancora a me la Tua parola
ripetimi quella parola che un giorno hai detto a me e che mi liber.

La paura che c' in me, l'amore che non c' hanno mille secoli
tutto il male che io so, la fede che non ho hanno mille secoli.
Sono vecchio ormai, sono vecchio, s
ma se Tu vorrai mi salverai.

Ascoltami, rimani ancora qui ripeti ancora a me la Tua parola
ripetimi quella parola che un giorno hai detto a me e che mi liber