Canzoni

LA CANZONE DEL GRANO (Bertinetti)

Anno: 1928

Gruppo:

Testo: Bertinetti
Musica: Michele Pachner

Menu


O nostra madre terra,
sei come un grande altare,
e líuomo, come figlio,
si deve a te prostrare,
nutrice a noi feconda
assegni al contadino
che ti sconvolge e sonda
un compito divino!

Viva la terra che dona il pane
a tute quante le genti umane,
líha benedetta líagricoltor
con la fatica, coi suoi sudor!
Viva la terra che dona il pane
Viva la terra che dona il pane
a tute quante le genti umane,
líha benedetta líagricoltor
con la fatica, coi suoi sudor!
Viva la terra che dona il pane


Il contadino Ť santo
quando la terra nera
risolca e sparge il seme
congesto di preghiera,
sognando la dorata
distesa del frumento
che come mare díoro
ondeggia e piega al vento!

Viva la terra che dona il pane
a tute quante le genti umane,
líha benedetta líagricoltor
con la fatica, coi suoi sudor!
Viva la terra che dona il pane
Viva la terra che dona il pane
a tute quante le genti umane,
líha benedetta líagricoltor
con la fatica, coi suoi sudor!
Viva la terra che dona il pane

Note

Inno delle scuole rurali.