Canzoni

ROSALPINA

Anno: 1941

Gruppo:

Testo: Bonfanti
Musica: Lino Benedetto

Menu


Fanfara che accompagni il Reggimento
tra fiori e canti
fra baci e pianti,
sussurra la canzone con il vento
alla mia bimba
che sul monte aspetterà:

O bella Rosalpina,
tu sei quella montanina
che mai più si può scordar!
O cara brunettina,
la tua bocca corallina
quanti baci fa sognar.
Sorridi amore, nel pensar,
che noi si va
per conquistar...
e in ogni cuore, nel marciar,
c'è scritto "Vincere"
per far più grande ancor la Patria
e dirti allor:
O bella Rosalpina,
ti farò la mia sposina
non appena tornerò.


Tu pensi nel tranquillo casolare,
con grande ardore
al nostro amore.
Ci aspetta una casetta ed un altare...
ma l'ora è giunta
di tornare vincitor!

O bella Rosalpina,
tu sei quella montanina
che mai più si può scordar!
O cara brunettina,
la tua bocca corallina
quanti baci fa sognar.
Sorridi amore, nel pensar,
che noi si va
per conquistar...
e in ogni cuore, nel marciar,
c'è scritto "Vincere"
per far più grande ancor la Patria
e dirti allor:
O bella Rosalpina,
ti farò la mia sposina
non appena tornerò.