Canzoni

SQUILLAN LE TROMBE

Anno: 1936

Gruppo:

Testo: Adamo Vaghi
Musica: C. F. Gaito

Menu


Squillan le trombe, la guerra Ť finita,
in festa Ť la Patria tra canti di gioia.
Ritornano i prodi all'Italo suol
con mille bandiere baciate dal sol.

Dall'aspra fatica col volto riarso
dall'infido clima, dal vento crudel,
ritornano Fanti, Avieri ed Alpin
attendon le spose, ritornano alfin.

Vittoria, vittoria, cantiamo pel Duce
vittoria, vittoria, cantiamo pel Re.
Evviva Badoglio, evviva Graziani,
Evviva gli Eroi che l'Italia ci diŤ.


Fieri ritornan i militi forti
del saldo Regime, i figli del Capo.
Di Roma potente ritorna l'Imper
nel nome del Duce pel suo voler.

Tornano i prodi, la guerra Ť finita;
esultan i cuori per tanto valore
all'Itala stirpe sua gloria tornÚ,
scrisse la Storia che il Duce dettÚ.

Vittoria, vittoria, cantiamo pel Duce
vittoria, vittoria, cantiamo pel Re.
Evviva Badoglio, evviva Graziani,
evviva gli Eroi che l'Italia ci diŤ.

Note

Vercelli, 5 maggio 1936