Canzoni

FEDELI ALLA TERRA

Anno:

Gruppo:

Testo: U. Cavalieri
Musica: Andrea Pirazzini

Menu


In cammin coltivatore,
nobil figlio della terra,
questa terra che il sudore
con il seme in se rinserra.
In cammin! la tua fatica
la gran Madre prenderÓ
e la dolce Patria antica
fiera in te prosperirÓ.

Siamo noi coltivatori,
i fedeli d'ogni etÓ,
siamo i primi difensori
della Pace in LibertÓ!
Questa terra fecondata
dal diuturno aspro lavor,
alla Patria, rinnovata,
garantiam con saldo cuor.


Come quercie radicate
sulle zolle pi¨ tenaci,
noi sfidiamo le ventate
d'ogni falsa idealitÓ.
Noi sui campi trasformati
dall'aratro e dall'amor
difendiam, come soldati,
il pi¨ antico dei tesor.

Siamo noi coltivatori,
i fedeli d'ogni etÓ,
siamo i primi difensori
della Pace in LibertÓ!
Questa terra fecondata
dal diuturno aspro lavor,
alla Patria, rinnovata,
garantiam con saldo cuor.


Canta al rombo del trattore
alleato tuo possente;
canta ancor, coltivatore
dietro il vomero lucente.
Il motore ha un ritmo antico
che s'accorda col tuo cuor
con il fiero canto amico
con l'antico e saldo amor.

Siamo noi coltivatori,
i fedeli d'ogni etÓ,
siamo i primi difensori
della Pace in LibertÓ!
Questa terra fecondata
dal diuturno aspro lavor,
alla Patria, rinnovata,
garantiam con saldo cuor.