Canzoni

CANZONE DEI CARRISTI

Anno:

Gruppo:

Testo: (Anonimo)
Musica: Guido Coen

Menu


Popol d’Italia avanti avanti
al vento va la tua bandiera,
ritornerà la primavera,
l’ora dei forti tornerà.

Stretto il patto con la morte,
chiusa in pugno abbiam la sorte,
alla Patria abbiam giurato
un’eterna fedeltà, la fedeltà!

Ai carri!, ai carri!,
Cosa importa se si muore
questo è il grido del valore,
il carrista vincerà! Vincerà!

Arma o carrista la mitraglia,
vesti la giubba di battaglia,
per la salvezza dell’Italia
forse doman si morirà.

Come a Tobruk e a Klisura
lotteremo a spada dura
e sul campo un tricolore
questa schiera pianterà! Pianterà!

Ai carri!, ai carri!,
Cosa importa se si muore
questo è il grido del valore,
il carrista vincerà! Vincerà!

Note

Adattamento dei carristi della canzone “Inno a San Marco” scritta sull’aria del brano irredentista “Dalmazia”.