Canzoni

TA PUM [Pasubio]

Anno: 1941

Gruppo:

Testo e musica: (Anonimo)

Menu


Maledetto sia il Pasubio
Che l' stato la mia rovina
con quei tubi di gelatina
tutto in aria faceva saltar.

Ta-pum, ta-pum.


Maledetto sia il nemico
che l' stato la mia rovina
col ta-pum, ta-pum, ta-pum
ci voleva massacrar.

Ta-pum, ta-pum.


Dalle sei alle sei e un quarto
mentre l'alba 'comincia a spuntar
la nostra artiglieria
che comincia a bombarda.

Ta-pum, ta-pum.


Risplendeva il riflettore
mitragliatrici e cannoni assai
eran proprio grandi guai
il potermi liberar.

Ta-pum, ta-pum.


Eravamo in ventinove
solo in sette noi siamo resta
e gli altri ventidue
sul Pasubio son resta.

Ta-pum, ta-pum.


E ste povere vedovelle
vanno in chiesa a pregare pregar
la passione dei loro mariti
sul Pasubio son resta.

Ta-pum, ta-pum.


Cimitero di noi soldati
forse un giorno ti vengo a trovar,
ricercate 'ste ragazzine
Vi sapranno consolar.

Ta-pum, ta-pum.
Maledetto sia il Pasubio
Che l' stato la mia rovina
con quei tubi di gelatina
tutto in aria faceva saltar.

Ta-pum, ta-pum.


Maledetto sia il nemico
che l' stato la mia rovina
col ta-pum, ta-pum, ta-pum
ci voleva massacrar.

Ta-pum, ta-pum.


Dalle sei alle sei e un quarto
mentre l'alba 'comincia a spuntar
la nostra artiglieria
che comincia a bombarda.

Ta-pum, ta-pum.


Risplendeva il riflettore
mitragliatrici e cannoni assai
eran proprio grandi guai
il potermi liberar.

Ta-pum, ta-pum.


Eravamo in ventinove
solo in sette noi siamo resta
e gli altri ventidue
sul Pasubio son resta.

Ta-pum, ta-pum.


E ste povere vedovelle
vanno in chiesa a pregare pregar
la passione dei loro mariti
sul Pasubio son resta.

Ta-pum, ta-pum.


E voialtri bravi Alpini
dalle donne non state pi andar,
ricercate 'ste ragazzine
vi sapranno consolar.

Ta-pum, ta-pum.

Note

Motivo scritto sul modulo de "La Tradotta che Parte da Torino" che trae origine da "Maledetto sia il Pasubio".