Canzoni

GUADALAJARA

Anno: 1937

Gruppo:

Testo: Ennio Neri
L. Martelli Musica: Gino Simi
A. Gori

Alba, dell'otto marzo :
nel ciclo di Castiglia
fragore di tempesta e di cannon...
Guadalajara o morte!
in mezzo alla mitraglia,
dei Legionari è questa la canzon.
Travolta ogni difesa,
avanti ancor si va,
e la vittoria incatenata è già !

Frecce nere del Guadalajara .
Legionari all'ombra del tricolor,
giovinezza d'Italia più cara
ogni morto risorge più vivo ancor!
Dall'Alpi fino al mar
eternamente
il nostro cuor vi griderà: Presente !


Se la barbaria «rossa»
sui nostri eroi più belli
con la calunnia infame s'avventò,
la gloria di Bermeo,
di tutta la Biscaglia,
il fango dell'insulto via spazzò!
E son più vivi i morti,
perché giammai morrà
chi lotta e muore per la civiltà!

Frecce nere del Guadalajara .
Legionari all'ombra del tricolor,
giovinezza d'Italia più cara
ogni morto risorge più vivo ancor!
Dall'Alpi fino al mar
eternamente
il nostro cuor vi griderà: Presente !


Dall'Alpi fino al mare,
eternamente
l'Italia, in piedi, grida a Voi:
Presente!

Note

Canzone dedicata alle eroiche "Frecce Nere" delle Legioni di Spagna