Canzoni

DI QUA DI LA' DAL PONTE

Anno: 1940

Gruppo:

Testo e musica: (Anonimo)

Menu


Di qua di l dal ponte
ci sta un'osteria.
L c' da bere e da mangiare
e un buon letto per riposa.

Sul ponte di Bassano
ci sta una bella mora.
Tutte le sere che la va fora
cogli alpini la fa l'amor.

E dopo aver mangiato
mangiato e ben bevuto
le dico : Oi bella se vuoi venire
questa sera a dormir con me .

Mi s che vegneria per una volta sola.
Per, ti prego, lasciarmi sola
che son figlia da maridar.

Se sei da maridare
dovevi dirlo prima.
Sei sempre stata coi veci alpini
non sei figlia da mandar.

A mezzanotte in punto
la bella la si sveglia
e la ai volta di qua e di l :
il suo alpino l'era scapa.

Dove saralo andato
sto traditor di figlie?
El sar andato di l dal mare
un'altra figlia ad innamorar.

E dopo nove mesi
l nato un bel bambino!
non beve il latte ma succhia il vino
perch figlio del vecchio alpin.

Note

Versione a otto strofe della canzone "Di Qu di L dal Piave" ma ambientata sul Ponte di Bassano.