Canzoni

VIVA L'ITALIA (Turco)

Anno: 1915

Gruppo:

Testo e musica: Attilio Russo

Menu


Viva, viva l' Italia ! fratelli,
Pi¨ bel grido in quest' ora non v' Ŕ !
In un dý dei pi¨ fulgidi e belli
L' ha gridato al suo popolo il Re !

L' ha gridato, e il vessil tricolore,
Quale pegno di fede mostr˛ ;
E fremente di nuovo ardore (*)
Viva il Re ! tutta 1' Italia grid˛ !

Evviva il Re !
GiÓ lo squillo guerrier
I forti chiama al campo dell' onor !
Innanzi v' Ŕ
Il mio bel bersaglier,
Che sovra tutti, mostra il suo valor !
E 1' artiglier
Col temuto cannon
L' alpino forte ed il cavalleggero
II fucilier va alla tenzon, (*)
Pieno d' ardir Ś Per vincere o morir !

Moviam, moviam ! Sui campi de la Gloria,
Noi mostreremo al sole di Vittoria,
Qual' Ŕ nei cor italici il valore,
Se 1' Italia i suoi figli, ritrova ancor, ritrova ancor !

Vendichiamo del Belgio il martir !
Del tedesco puniamo 1' ardir !
Questa guerra di popoli, atroce,
Italiani, per noi cesserÓ !

Tutta Europa Ŕ una strage feroce,
Uno strazio che invoca mercede,
Chi non sente pietÓ e non cede,
Non Ŕ degno di nostra pietÓ !

Gloria, al Vincitor, (*)
Corona il crine d' eterno all˛r ;
E della Patria sul libro d' ˛r,
I nomi incide, fulgenti ognor !

Trento e Trieste alfin,
Sorrideranno al novel destino,
E questa Italia, il pi¨ bel giardino
dell' Universo ritornerÓ !

Note

INNO MARZIALE PATRIOTTICO
N.B. - La presente riproduzione serve alle esigenze della musica, la quale ha richiesto la mo-difificazione dei versi segnati con * in isfregio alle leggi della metrica. (nota riportata nello spartito)