Canzoni

FACCETTA NERA

Anno: 1935

Gruppo:

Testo: Renato Micheli
Musica: Mario Ruccione

VERSIONE UFFICIALE

Se tu dall'altopiano guardi il mare,
moretta che sei schiava tra gli schiavi,
vedrai come in un sogno tante navi
e un tricolore sventolar per te.

Faccetta nera, bell'abissina
aspetta e spera che giÓ l'ora s'avvicina
quando saremo insieme a te
noi ti daremo un'altra legge e un altro Re.

La legge nostra Ŕ schiavit¨ d'amore
il nostro motto Ŕ libertÓ e dovere
vendicheremo noi camice nere
gli eroi caduti liberando te.

Faccetta nera, bell'abissina
aspetta e spera che giÓ l'ora s'avvicina
quando saremo insieme a te
noi ti daremo un'altra legge e un altro Re.

Faccetta nera, piccola abissina,
ti porteremo a Roma liberata
dal sole nostro tu sarai baciata
sarai in camicia nera pure tu.

Faccetta nera sarai romana,
la tua bandiera sarÓ sol quella romana,
noi marceremo insieme a te
e sfileremo avanti al Duce, avanti al Re
1936 VARIANTE

Se tu dall'altopiano guardi il mare,
moretta che sei schiava tra gli schiavi,
vedrai come in un sogno tante navi
e un tricolore sventolar per te.

Faccetta nera, bell'abissina
aspetta e spera che giÓ l'ora s'avvicina
quando saremo insieme a te
noi ti daremo un'altra legge e un altro Re.

La legge nostra Ŕ schiavit¨ d'amore
Ŕ "libertÓ e giustizia": non temere!
vendicheremo noi camice nere
gli eroi caduti liberando te.

Faccetta nera, bell'abissina
aspetta e spera che giÓ l'ora s'avvicina
quando saremo insieme a te
noi ti daremo un'altra legge e un altro Re.

Faccetta nera, piccola abissina,
ti porteremo a Roma liberata
dal sole nostro tu sarai baciata
sarai in camicia nera pure tu.

Faccetta nera sarai romana,
la tua bandiera sarÓ sol quella romana,
noi marceremo insieme a te
e sfileremo avanti al Duce, avanti al Re

Note

LA CANZONE DEI LEGIONARI - Canzone Marcia