Canzoni

CONTI APERTI

Anno:

Gruppo:

Testo e musica: (Anonimo)

Menu


Allungato lo Stivale
fino all'Africa Orientale
ma allargato oggi sia
con Biserta e Tunisia

Torna, Corsica rocciosa
gemma italica preziosa
Villafranca? il patto muoia!
A noi torni la Savoia!

Con le buone e senza stizza
all'Italia torni Nizza
E l'inglese, in tutta fretta
ci ridia Malta e Valletta

Fuori fuori da Gibuti
gli slombati ed i cornuti
Via aperta ( naturale)
di Suz per il canale

Ed il DUCE vi sotterra
oggi, Francia e Inghilterra
11 Suo ordine, se viene...
Poveri voi! Quante pene!

Con Badoglio e con Graziani
a Parigi gli italiani
entreranno, rosei e freschi
incontrando li tedeschi.

Baldanzoso Daladier
ripeteva i suoi jamais;
ma per forza, aujourd'hui
dovr dire sempre: si

O francesi, ecco i nodi
degl'inganni e delle frodi
L'ora giunta; certi conti
siano resi tutti pronti

Cuginanze e sorellanze!
son finite, addio speranze!
Con i pianti, con i preghi
Francia, pi tu non ci freghi

Reynauel et Daladier
devront dire: qui et piti.