Canzoni

CANTO DEI BOMBADIERI

Anno: 1917

Gruppo:

Menu


Mamma, sono bombardiere
In trincea sto fra le schiere
Dell'audace fanteria
E cor baldi bersaglier.

Quando il sol sorge e declina
La mia mente a te vicina
E sospiro il giorno e l'ora
Di tornare vincitor.

Sii contento e fier
D'esser bombardier,
Ogni speme in te
Bombardier del Re.


Quando infuria la battaglia,
Quando scroscia la mitraglia
Entra in campo la bombarda
Che la terra fa tremar;

Ma non trema il bombardiere
Nelle mischie le pi fiere,
Corpo a corpo egli si getta
All'assalto con ardor.

Sii contento e fier
D'esser bombardier,
Ogni speme in te
Bombardier del Re.


Mamma il d che vincitore
Stringerai tuo figlio al core
Da ogni spina cento rose
Sbocceranno intorno a te.

E le sere al focolare
Passeremo a raccontare
Io le ore del periglio
E tu i giorni di dolor.


Sii contento e fier
D'esser bombardier,
Ogni speme in te
Bombardier del Re.


Vittoriose le bandiere
Torneran dalle frontiere
Che le Alpi eccelse e il mare
Infinito segneran.

Mi vedrai con la medaglia
Presa in campo di battaglia
Quando tutti i bombardieri
Sfileranno innanzi al Re.

Sii contento e fier
D'esser bombardier,
Ogni speme in te
Bombardier del Re.