Canzoni

L'ALBERO DI NATALE

Anno: 1947

Gruppo:

Testo: A. Cavaliere
Musica: (Anonimo)

Menu


O albero, o albero
che parli al nostro cuore,
ridente e dolce simbolo
nel giorno del Signore!
E il vecchio sogno di Natal,
che contro l'odio, contro il mal,
ridesta in tutti gli uomini
la luce dell'amore.

Che giubilo nell'anima!
I bimbi in lieto coro
accendono sull'albero dei bei lumini d'oro.
Quei rami sono verdi ognor,
com' la fede nel Signor.
I bimbi intorno all'albero
fan festa in gaio coro.

Si celebra la nascita
del Redentor Divino;
pei pargoli quell'albero
tutto un gran giardino:
quei rami sono per il cuor
d'un tratto nati come un fior,
sbocciato dal miracolo
d'un sogno mattutino.

Si spargono sull'albero
dei fiocchi di bambagia,
nei quali i bimbi vedono
la neve che s'adagia...
E questo il giorno di Ges
ed il dolore non c' pi:
sceso pur sull'anima
un fiocco di bambagia...