Canzoni

LINEA DEL FRONTE

Anno: 2015

Gruppo: LINEA DEL FRONTE

Testo e musica: Gianluca Spada |

Quanto bella stasera la mia terra
anche se devastata dalla guerra
Sento il suono delle bombe in paese
mentre si ergon sul fronte fiere braccia tese
Due camerati sono caduti ai piedi del monte,
un altro sul ponte
In piedi solo noi ultimi rimasti
sulla linea del fronte,
sulla linea del fronte.

Ed ora che son qui insieme ai miei fratelli
non temo la morte per mano dei ribelli
L'unico rimpianto che il mio cuore scioglie,
non aver salutato con un bacio mia moglie
Siamo pronti per l'ultimo assalto
il nemico impaurito si legge nel suo sguardo.
Sento un colpo forte al petto
ma non provo dolore son libero adesso
il mio corpo che muore.
Due camerati sono caduti ai piedi del monte,
un altro sul ponte
In piedi solo noi ultimi rimasti
sulla linea del fronte.
Due camerati sono caduti ai piedi del monte,
un altro sul ponte
In piedi solo noi ultimi rimasti
sulla linea del fronte,
sulla linea del fronte.