Canzoni

EUROPA

Anno: 1994

Gruppo: ADL 122

Testo e musica: Adl 122 |

Tuoni di guerra, scintillio di spade
in mezzo alla neve le membra stremate,
giovani guerrieri, difendon la nazione,
dal pericolo di grande invasione,
il grande Thor con il suo martello
difende il popolo dal nuovo flagello,
il tuono accompagna il loro cammino,
sorella la morte fratello il destino..

Ecco sui monti le nostre legioni
l'orgoglio di Roma e i suoi centurioni,
dalle verdi valli al bosco pi¨ nero,
al vento i vessilli del grande impero
sempre a lottare come i leoni
coraggio in battaglia i soldati migliori,
sui colli di Roma, per l'eternitÓ
la forza, la storia e la civiltÓ...

Carri armati avanan senza nome
con la bandiera del disonore,
a difendere l'Europa in primavera
tutte le genti un'unica bandiera
sopra un muro, nell'ultimo momento
di questi eroi rimane il testamento,
noi moriamo perchŔ l'Europa viva,
mentre una ferita ancora si riapriva..

Non ci fermate non ci arrenderemo,
la storia d'Europa noi seguiremo,
la stessa energia dei grandi guerrieri
ribatte nei cuori sempre pi¨ fieri,
non una sosta nelle nostre menti,
camerati guardiamo avanti,
il vostro regime d'ipocrisia,
Ŕ destinato ad essere spazzato via!!