Canzoni

CARA AMICA

Anno: 1994

Gruppo: 270 BIS

Testo e musica: Marcello De Angelis |

Cara amica, di una vita,
io non posso spiegarti meglio
ma diciamo, per capirci,
che quando dormo che son pi sveglio
e che trovo solo in sogno
ci di cui ho veramente bisogno
cara amica di una vita
io non posso spiegarti meglio no
ma diciamo per capirci
che quando dormo che son pi sveglio.

Cara amica
volevo dirti proprio adesso
che vuoi assopirti che la notte
veglia qualcosa che il giorno dopo poi
si riposa e che mentre sto qui nel letto
succedon cose che non t'ho mai detto,
certe volte, amica mia,
dalle lenzuola io vado via
e ci che lascio steso qui al tuo fianco
solo ci di cui son pi stanco.

Certe volte me ne devo andare
e via con me tu non puoi venire,
perch la strada che devi fare
da nessun altro la puoi imparare.
Posso dirti solamente
ci in cui credo pi fermamente:
che c' un sentiero fatto di brina
che poi sparisce appena viene mattina
e alla fine dei nostri giorni
da casa vieni ed a casa ritorni.

Andiamo a casa di,
andiamo a casa di,
andiamo a casa,
andiamo a casa....

Andiamo a casa di,
andiamo a casa di,
andiamo a casa,
andiamo a casa...

Note

Questa canzone ha diverse letture e la sua origine appartiene ad una sfera troppo intima. E un viaggio, dell'immaginazione, del desiderio ed altro. Ognuno faccia il suo.
(270 bis)