Canzoni

LA FENICE

Anno: 2001

Gruppo: RAVENNA MEA LUX

Testo: Gregor Ferretti | Musica: Andrea Folicaldi |

Spezzare al momento in un'attimo
quel tormento
questo senso di vuoto
con la forza del fuoco
con la sua fiamma che arde
nei nostri cuori puri
siamo sicuri
di risvegliare gli animi!
E con l'irruenza di un fiume in piena
rompere gli arginie
ricominciare a lottare,
senza esitare,
perchÚ la vita per noi Ŕ altro
non ci facciamo comprare dal Dio denaro
come del resto tutti
in questo silenzio amaro!
Dalle vesti a stelle e striscie...

Ascoltate giovani questo nostro grido
e s'unica chi capisce,
chi Ŕ stufo di essere una delle tante marionette
di questo sistema
di questa democrazia!
Qualcuno dice Ŕ una pazzia
meglio non rischiare
ma noi non lo ascoltiamo
continuiamo a lottare
e gridare fieri
la nostra fede nera!

Il nostro braccio Ŕ alzato e teso
verso una luce accecante
di speranza e volontÓ
sempre con gran serenitÓ.
Noi cantiamo la vita,
la tradizione
la gioia di combattere
chi vuol cancellare tutto ci˛
in nome del progresso.
Ancora pi¨ forte, fino alla morte
il nostro canto si udirÓ
la nostra fiamma brucerÓ!
E dalle ceneri risorgerÓ la Fenice
allora nessuno ci potrÓ pi¨ fermare
con grande forza ricominceremo a lottare!
E dalle ceneri risorgerÓ la Fenice
allora nessuno ci potrÓ pi¨ fermare
con grande forza ricominceremo a lottare!