Canzoni

CHIARI NELL'AURORA

Anno: 1999

Gruppo: NON NOBIS DOMINE


Tra ritagli e foto gialle
non c' cura ai vecchi affanni,
labirinti di domande
anche dopo tanti anni,
angoli della mia mente
per fermarsi a ripensare,
e un tappeto di ricordi
per sdraiarmi a riposare,
ma i ricordi sono amici duri
e cuoti come tufo,
non guariscono il rimorso
di chi sopravissuto.

Quando chiudo gli occhi
e volo con la mia fantasia,
non so pi che giorno
io non so pi che anno sia,
e rivedo quelle sagome tracciate sulla via
e quei bossoli raccolti
e numerati dalla polizia,
piango ancora per Diego ed Enrico
piango ancora per Diego ed Enrico

Foto gelide e taglienti
anche dopo tanti anni,
non mi aiuta immaginarvi liberati
dagli affanni,
polvere che nulla sente in un tumulo gelato
e i ricordi non fan luce
sul mio cuore ottenebrato
ma un chiarore vivo ha lacerato il velo degli inganni
e una luce fredda v'incorona
dopo tanti anni.

Quando chiudo gli occhi
e volo con la mia fantasia,
non so pi che giorno
io non so pi che anno sia,
e rivedo quelle sagome tracciate sulla via
e quei bossoli raccolti
e numerati dalla polizia,
piango ancora per Diego ed Enrico
piango ancora per Diego ed Enrico

Ora chiufdo gli occho e volo con la mia fantasia,
vi rivedo e capisco che non siete mai andati via,
camminate insieme e mi sorridete come allora,
un abbraccio prima di svanire
chiari nell'aurora,
pi non piango per Diego ed Enrico
pi non piango per Deigo ed Enrico
Chiari nell'aurora.