Canzoni

LAMENTO DI THORIN SCUDO DI QUERCIA

Anno: 1982

Gruppo: RINO CAMMILLERI

Testo e musica: Rino Cammilleri |

Nubi feroci si appannano in cielo
nei petti ormai fermi discende una coltre di gelo.
Muoion per primi gli eroi ed i santi perch
con le schiere dei primi combattono avanti.
Nelle leggende dei tempi a venire c' un porto per te.
Si accorgeranno che il loro coraggio di quercia non
quando i bambini chiederanno ma Thorin chi ?

Thorin morto ed il grido di guerra
si scioglie in lamento e si sparge su tutta la terra.
S'alza il lamento dei nani nel nel vento
e nel vento un soffio leggero ti sfiora le mani
Tutti i guerrieri attorno a ogni fuoco diranno di te
si accorgeranno che il loro coraggio di quercia non
quando i bambini chiederanno: ma Thorin chi ?

Figlio di Thror e figlio di Thrain e Scudo di Quercia
ti piangono gli ultimi Nani.
Se siede un uomo tra noi che si alzi e narri
le gesta di Thorin Scudo di Quercia.
Le generazioni si ricorderanno dell'ultimo Re.
Si accorgeranno che il loro coraggio di quercia non
quando i bambini chiedernno: ma Thorin chi ?

Thooor!
Thooor!
Thooor!
Thooor!
Thooor!
Thooor!