Canzoni

LUCANIA

Anno: 1969

Gruppo: LEO VALERIANO

Testo e musica: Leo Di Giannantonio |

Lucania,
paesi che fioriscono dalle rocce,
case bianche di calce

Quando l'estate profuma la terra
ed inventa colori di fuoco
vola nell'aria una vecchia canzone
nata nel cuore della mia gente

Sotto l'arco di un cielo vivo
il riso stellato di una ragazza
scompare cantando nel sole
giallo stridente della
Lucania
I bianchi cieli stesi ad asciugare
le piogge dell'inverno.

Lungo i muri abbagliati di sole,
nella piazza del mio paese,
stanno i vecchi a raccontare
storie di spettri ed antichi tabý

Poi la sera nell'osteria
passi il tempo bevendo un boccale;
si parla di tutto: Ť come un giornale
che canta la storia della
Lucania,
montagne che si spaccano franando
sotto il sole rovente.

Muore un giorno, nasce una vita
e non muore mai la speranza;
ogni tanto qualcuno che parte:
un pezzo di cuore che se ne va

...la la la la la ...

Lucania