Canzoni

BANZAI

Anno: 1968

Gruppo: LEO VALERIANO

Autori: Leo Di Giannantonio | Carlo Lanzi

Giovani di vent'anni vestiti di bianco
due perle vive in fronte, colore della notte,
sopra un bimotore che stende le ali bianche
vanno incontro alla morte nel cielo del Giappone.

E' scritto tra le stelle
che Ŕ valoroso il pino
che non cambi˛ colore
col peso della neve.

Quando l'hai lasciata
tua madre non ha pianto
ma quando sarÓ sola
piangerÓ in silenzio
l'ultimo suo figlio.

Mentre il sole nascente di rosso tinge l'alba
l'ultimo samurai la vita porge al cielo
I fiori di ciliegio son luce nel momento
quando s'aprono al sole e cadono nel vento.

Ma sopra il FujiYama
il fungo di Hiroshima
uccide ogni speranza
nel cuore del Giappone.

Con la tua morte scrivi
una condanna eterna:
che il tuo nemico bruci
nelle terre d'Oriente
l'ultimo suo figlio!

Cento aerei bianchi si alzano nel cielo
verso il paradiso degli eterni eroi..
sembra un ramo di pesco sospeso
sul Giappone!