Canzoni

EBREO ERRANTE NO

Anno: 1968

Gruppo: Cabaret e satiraPAT STARKE,

Testo: Luciano Cirri | Musica: Carlo Lanzi |

Noi ricordiamo ancora il sapore della fine
lo custodiamo bene nella bocca screpolata
da questo sapore che nasce Israele.
Ed ogni morte d'uomo riguarda e sminuisce
quella parte di noi che si salvata allora.
La razione di fine imposta al nostro tempo
l'abbiamo consumata gi tutta avidamente:
Vorremmo che nessuno dovesse pi morire.
da questa speranza nata Israele.
Israele Israel...

Ebreo errante, no. Ora basta di fuggire
hai avuto il tuo fucile. il tuo turno di sparare.
Sulla vecchia stanchezza abbiamo costruito
Questa patria promessa chiamata Israele.
Ma la patria di ognuno non la salva l'amore,
ci vuole un sentimento pi duro e selvaggio;
quel figlio maledetto dell'amore tradito;
quell'amore sbagliato che abbiam chiamato odio.
Per quest'odio Dio non muore.

Lo abbiamo imparato alla fine anche noi.
Nelle terre dei vivi senza odio non c' amore.
Ebreo errante, no, non tocca a te fuggire.
Hai avuto il tuo odio: questa la tua casa.
Israele Israel...