Rassegna Stampa

Caso Vattani: Morassut (Pd), Farnesina ricorra subito circa decisione Tar

Testata: AGENPARL

Data:13 aprile 2012

Tipologia: Specifico

Locazione in archivio

Stato:Solo testo
Locazione: ASMA-Archivio digitale RS,Web/Agenparl,Agenparl 2012-04-13

Torna alla Rassegna Stampa
(AGENPARL) - Roma, 13 apr - Ancora un'interrogazione parlamentare sul caso Vattani, il console italiano ad Osaka finito nella bufera per la sua partecipazione a concerti "fascio-rock". L'ha presentata Roberto Morassut del Pd. Non prima di fine mese, la Commissione disciplinare della Farnesina si esprimerÓ sulla richiesta di deferimento. Il console Vattani ha opposto ricorso e, afferma Morassut, "da notizie pubblicate dalla stampa - e non smentite ne dal TAR nÚ dalla Farnesina - il TAR stesso ha ritenuto di accogliere la richiesta di sospensiva del ricorrente, rinviando tuttavia al 21 novembre 2012 la decisione di merito".
Appare quindi evidente la possibilitÓ che la decisione sulla vicenda, non certo positiva per l'immagine della Repubblica all'estero e nell'opinione pubblica nazionale, rischi di protrarsi per lunghi mesi senza concreto esito", continua Morassut che chiede al Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, se non ritenga "necessario verificare la possibilitÓ di un ricorso immediato circa la suddetta decisione assunta dal Tar del Lazio".


Gruppi citati

SOTTO FASCIA SEMPLICE