La censura di facebook continua

Continua la censura dei facebuffoni che hanno cancellato le foto dei prodotti dei “Canti della RSI”.

Secondo questi signori un archivio storico, che tra l’altro si occupa di canti patriottici e quindi anche del ventennio (cosa che a lor cialtroni non piace) non può infornare il suo pubblico sulle proprie attività.

E noi ce ne freghiamo.

Ed ecco le fotografia che turbano la comunity dei faceidioti, le musicassette originali de “Le canzoni della Repubblica Sociale Italiana” e le ristampe in cd.

 


Commenti all'Articolo


Tutti i diritti sono riservati "Associazione Culturale Lorien" - La riproduzione è concessa a patto di citarne la fonte.