Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

ALA AZZURRA

Anno 1936
D'Italia romban le squadriglie alate,
Del ciel risplendon l'Aquile di Roma,
Dal sonno secolar si son destate
Ed or veloci puntan verso il sol.
Possente un motto, semplice e conciso
Che ha forza di comando e giuramento,
Ogni Ala Tricolore porta inciso
AVANTI, SEMPRE AVANTI, ANCOR PIU' SU!

Così per l'infinito
Una canzone va
E' tutto un inno ardito
Di nostra civiltà.
Quell'urlo di battaglia
Fa trepidare i cuor;
Quel canto che attanaglia,
E' il rombo del motor.


D'Italia l'Ala è pronta ad ogni evento,
Ad affrontar sicura ogni aspra lotta,
Il mare infido, il procelloso vento,
L'insidia della morte sfiderà;
Perchè di guida è la vision beata
Nel cui splendor ciascun guerrier s'ispira;
Il sacro volto della Patria amata
Per cui bisogna vincere o morir.

Così per l'infinito
Una canzone va
E' tutto un inno ardito
Di nostra civiltà.
Quell'urlo di battaglia
Fa trepidare i cuor;
Quel canto che attanaglia,
E' il rombo del motor.
Autore - M. Fraenza- Gino Filippini

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online