Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

ALL'ARMI!

Anno 1944
All'armi! All'armi!
All'armisiam Fascisti!
terrore dei comunisti
spavento dei pipisti!

E noi del Fascio siamo i componenti,
La lotta sosterrem fino alla morte,
e pugneremo sempre forte forte
finché terremo il nostro sangue in core.

Sempre inneggiando la Patria nostra
che tutti uniti noi difenderemo
ontro avversari e traditori
che ad uno ad uno sconfiggerem.

Eia, eia, alalà!
Eia, eia, alalà!

Me ne frego è il nostro motto,
me ne frego di morir,
son fascista e me ne frego
e del sol dell'avvenire!
Se il sol dell'avvenire
è rosso di color,
me ne frego di morire,
difendendo il tricolor !
Autore - Luigi Landi- (Anonimo)- (Anonimo)
La canzone, è una variante della I strofa dell' inno dei fascisti "All'armi" con l'aggiunta del me ne frego. A differenza della versione del 1941 (riportata in vari canzonieri) questa riporta il recitato dopo l'allarmi iniziale e "a noi Fascisti" diventa "siam Fascisti".

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online