Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

O UOMO, FAVILLA DI DIO

Anno 1942
O Uomo,
favilla di Dio,
se hai l'animo ingombro
di sonno o di paura
seguirmi non potrai:
perché il mio colore è sempre di guerra
e la mia canzone è sempre disperata”
Autore - (Anonimo)
La frase poetica e suggestiva (è il carro che parla all'uomo del suo equipaggio dicendogli cosa serva per essere un carrista in guerra) è riportata nel libro di Dino Campini "Nei giardini del diavolo" e che testimonia di averla vista incisa sullo scafo di un carro comandato dal carrista VITO BRUNO di Mazara del Vallo, 4° battaglione Carri/133° Reggimento del IV Btg. Carri.
Il IV Battaglione Carri è il solo ad aver partecipato alla 2^ Guerra Mondiale combattendo su tutti i fronti ove operarono i carristi italiani.

Il motto è anche citato nel Diario di Guerra del S.Ten. (cr) Vincenzo Formica, IX° Battaglione Carri, 132° Reggimento Carri, Divisione Corazzata ARIETE

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online