Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

ARTIGIANI D'ITALIA

Anno
L'Italia nuova Ŕ tutta giovinezza,
╚ tutta forza, Ŕ tutta vigoria
E si risveglia ad una nuova ebrezza,
Nell'ora della bella poesia.
Il DUCE ci ha guidati nel cimento
Mettendo una scintilla in ogni cuore
Splende il Suo genio al nostro sentimento
E insegna al cittadino l'alto amore.

Cuore e braccio d'artigiano
Offre il popolo Italiano
All'immenso e forte DUCE
Che alla gloria lo conduce,
La vittoria dell'Impero
Del lavoro Ŕ la conquista:
Ogni Milite Fascista
Braccio e cuore ognor don˛,


Insieme and˛ il soldato all'Artigiano
Marciando sul cammino della Guerra
Tenendo ora la spada nella mano
Or lavorando invece sulla terra,
E vide allor il misero Africano
La nuova civiltÓ che s'avanzava:
Comprese che un fratello, l'Italiano
La gioia del lavoro gli portava.

Cuore e braccio d'artigiano
Offre il popolo Italiano
All'immenso e forte DUCE
Che alla gloria lo conduce
La vittoria dell'Impero
Del lavoro Ŕ la conquista,
Ogni Milite Fascista
Braccio e cuore ognor don˛.
Con lo spirito romano
Di soldato ed artigiano.
Autore - Francesco Massaro

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online