Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

TRIPOLITANIA BELLA!

Anno 1911
Sotto il cielo di Cirene
e di Tripoli al sol d'or
ora svento la gloriosa
la bandiera tricolor !

E l'Italia vi ricanta
il suo carme secolar,
torna alfin l'eterna Roma
su quei popoli a regnar!

Tripolitania bella, del popol italian
puoi dirti alfin sorella, non serva la mussulman!
E scosso il giogo infido rinasci a civiltÓ
rispondi al nostro grido: Italia e libertÓ.


Sull'Ambito suol,redeno
dal servaggio mussulman,
cresceran fratelli nostri
i fanciulli di doman!

Sorgeran la patria nova
come un angel tutelar,
che li veglia e li protegge
tra gli azzurri d'oltre mar!

Tripolitania bella, del popol italian
puoi dirti alfin sorella, non serva la mussulman!
E scosso il giogo infido rinasci a civiltÓ
rispondi al nostro grido: Italia e libertÓ.


Una pallida coorte
a te mira con amor,
tra la sferza e le catene,
o vessillo tricolor!

Son gli schiavi, cui sorride
finalmente un po' di sol,
ed invia le prime rose
di lor vita, il nostro suol!

Tripolitania bella, del popol italian
puoi dirti alfin sorella, non serva la mussulman!
E scosso il giogo infido rinasci a civiltÓ
rispondi al nostro grido: Italia e libertÓ.
Autore - Ermenegildo Carosio

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online