Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

INNO DI GORIZIA

Anno 1896
Dell'Isonzo leggiadra regina,
vaga zolla cosparsa di fior : ti rischiara la luce latina, ti da forza dei figli l'amor.

Oh diletta fra tutte le terre
breve plaga che patria s'appella : sei per noi pił fulgente, pił bella d'ogni grande e potente cittą.

Noi giuriam delle interne tue guerre
far cessar la vergogna ed i mali ; dei nemici le insidie e gli strali il concorde voler sperderą.

Inneggiamo a Qorizia diletta
che possedč del popolo il cuor Baluardo, difesa, vedetta che protegge l'avito tesor.
Autore - (Anonimo)- Ottavio Pigatti
Musicato per il concorso 10 dicembre 1896 e sequestrato dall'Austria.

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online