Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

GIULIO CESARE

Anno
Nave d'Italia, che mai non stanchi
del cor d'acciaio l'invitto ardor,
che porti inciso nei baldi fianchi
d'un imperiale nome il fulgor!
Va, Giulio Cesare, arco di gloria
che della terra cingi i confin!
D'ogni tuo viaggio tesse la storia
mille fortuna, mille destin!

Cesare disse - la sorte è gettata!
aquila ardita - Sul mondo volò!
Tu getta l'ancora, nave fatata!
vince la vita - chi teco salpò!


Nave materna, rombante nido
che ai sogni umani governi il vol.
che vittoriosa d'Italia il grido
lanci a le stelle, lanci al sol!
Va, Giulio Cesare, della tua chiglia
nel dritto solco fremono i cor;
sei per chi salpa casa e famiglia,
sei per chi approda ponte d'amor!

Cesare disse - la sorte è gettata!
aquila ardita - Sul mondo volò!
Tu getta l'ancora, nave fatata!
vince la vita - chi teco salpò!
Autore - Carlo Zangarini- Giuseppe Pettinato
Inno-Marcia
All'On. Dionigi Biancardi

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online