Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

INNO D'ITALIA

Anno 1916
Italia, i tuoi figli
rivivono ancora
i giorni vermigli
del nuovo Destin.

In alto il vessillo ;
pe' mari e pe' cieli
riecheggi lo squillo
del canto latin.

All'armi! Italia!
Innastiarn la, baionetta,
giunto è il di della vendetta;
noi vogliamo liberar
Trento, Trieste e il nostro mar.
Avanti! Savoia!


Siam nati alla vita
novella sui campi;
ci è fatta più ardita
la forza viril.

Le schiere son pronte;
fratelli, si vinca;
si vendichin l'onte,
brandiamo il fucil

All'armi! Italia!
Innastiarn la, baionetta,
giunto è il di della vendetta;
noi vogliamo liberar
Trento, Trieste e il nostro mar.
Avanti! Savoia!


Pel sogno morremo
dei puri risentii ;
la patria, il supremo
saluto darà.
All'armi! Ecc.

E il segno divino
dei liberi popoli
nel nuovo mattino
per noi splenderà.

All'armi! Italia!
Innastiarn la, baionetta,
giunto è il di della vendetta;
noi vogliamo liberar
Trento, Trieste e il nostro mar.
Avanti! Savoia!
Autore - Vincenzo Pasquario- Natale Carosio
Canto di Guerra dei nostri eroi

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online