Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

GIOVINEZZA [variante]

Anno 1961
Salve o popolo di eroi,
Salve o Patria immortale,
Son rinati i figli tuoi
Con la fe' nell'ideale.

Il valor dei tuoi guerrieri
La virtù dei pionieri
La vision dell'Alighieri
Oggi brilla in tutti i cuor.

Giovinezza, Giovinezza
Primavera di bellezza
nella vita nell'asprezza
Il tuo canto squilla e va !

Giovinezza, Giovinezza
Primavera di bellezza
nella vita nell'asprezza
Il tuo canto squilla e va !

Allorché dalla trincea
suona l'ora di battaglia,
sempre prima è fiamma nera
che terribile si scaglia :

Col pugnale nella mano,
con la fede dentro il cuore,
e s’avanza e va lontano
pien di gloria e di valor.

Giovinezza, Giovinezza
Primavera di bellezza
nella vita nell'asprezza
Il tuo canto squilla e va !

Giovinezza, Giovinezza
Primavera di bellezza
nella vita nell'asprezza
Il tuo canto squilla e va !

Col pugnale e colla bomba,
nella vita del terrore :
quando l’obice rimbomba
non mi trema in petto il cuore

La mia splendida bandiera
è di un unico colore :
è una fiamma tutta nera,
che divampa in ogni cuore.

Giovinezza, Giovinezza,
primavera di bellezza
nella vita e nell'asprezza
il tuo canto squillerà.

nella vita e nell'asprezza
il tuo canto squillerà.
per Benito Mussolini
Eja Eja Alalà
Autore - Salvator Gotta- (Anonimo)- Giuseppe Blanc
La versione riprende la prima strofa e il ritornello della versione ufficiale (Inno Trionfale del P.N.F), mentre la seconda e la terza strofa sono rispettivamente la prima e la terza della versione della II Guerra Mondiale, entrambe musicate sull'aria del “Commiato [Inno degli Studenti]” di Giuseppe Blanc,. Questa versione è stata preparata, forse per mancanza dei testi originali o riprendendo il testo da chissà dove, e incisa per una serie di dischi realizzata nel 1961.

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online