Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

GIOVENTÙ S.S. IN MARCIA

Anno
Onore e Fedeltà, sì!
Noi siamo i legionari!
Fate largo, che passa
la Legione S.S.,
la più bella, la più forte,
la più ardita che ci sia;
quando passa, quando avanza
il nemico fugge allor,
tutto rompe, tutto infrange
con la forza e con l’ardor!

Abbiam la giovinezza in cor,
simbolo di vittoria;
marciamo sempre forte
e non temiam la morte;
il teschio bianco in fronte,
la civiltà portiamo,
ai fratelli oppressi
la libertà noi porterem!

Onore e Fedeltà, sì!
Noi siamo i legionari!
Fate largo, che passa
la Legione S.S.,
la più bella, la più forte,
la più ardita che ci sia;
quando passa, quando avanza
il nemico fugge allor,
siamo fieri, siamo forti
per cacciare l’invasor!

Col mitra e col pugnale,
siam pronti per scattare;
ai ribelli traditori
gliele farem pagare,
con la mitraglia fissa
e con le bombe a mano,
le barbarie commesse
sul nostro popolo fedel!

Onore e Fedeltà, sì!
Noi siamo i legionari!
Fate largo, che passa
la Legione S.S.,
d’acciaio temprata,
il nemico spazza via,
avanti camerati,
uniti con passion,
marciamo come vuole
il comandante il battaglion.

Lasciateci passare,
noi siamo i granatieri,
bimbe dagli occhi neri,
veniteci a guardare!
Abbiam vent’anni in cuore,
la giovinezza siamo,
Fedeltà è il nostro Onore,
nessun lo scorderà!
Autore - (Anonimo)- Giacomo Argento
Versione delle S.S. Italiane della marcia bersaglieresca “Gioventù in marcia” musicata da Giacomo Argento

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online