Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

INNO DEI BALILLA ESCURSIONISTI

Anno
Sotto l’ombra del Littorio,
con a capo Mussolini,
mentre regna Re Vittorio,
si rinnovano i destini.

Si rinnovano i destini
d’un’Italia grande e forte
che in potere già ha la sua sorte
nella gloria che già fu.

Al gesto di Balilla
stan fiorendo le Legioni,
il grido squilla
di possenti battaglioni.

Gli fan eco giovinetti
inquadrati con i moschetti
e frementi e frementi e frementi
nell’ardir.

Siam Balilla Escursionisti,
siam speranza del domani
siamo figli di Fascisti,
degna stirpe di Romani.

Fiamme Bianche abbiam sul petto
il gagliardetto
nella fede e nel valor.
Autore - (Anonimo)

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online