Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

INNO DELLA BRIGATA “FRECCE NERE”

Anno
Il mio nome di guerra è “Freccia Nera”.
Il Duce ha detto: “Avanti Legionario!”
ed io sono partito volontario
offrendo la mia vita per la fe’.

Arriba España, Falange a noi!
Giuriamo tutti di combatter da eroi,
uno è il nemico che al fronte sta
e noi lo schiaccerem senza pietà.

La belva sanguinaria che ha distrutto
case, famiglie e il culto della Fede
avrà di sua barbarie la mercede
che Iddio lo vuole e immenso è il suo poter.

Arriba España, Falange a noi!
Giuriamo tutti di combatter da eroi,
uno è il nemico che al fronte sta
e noi lo schiaccerem senza pietà.

Sull’imperiale via di Roma antica
le aquile son tutte una fierezza,
al canto della nostra giovinezza
l’Italia marcia e non si ferma più.

Arriba España, Falange a noi!
Giuriamo tutti di combatter da eroi,
uno è il nemico che al fronte sta
e noi lo schiaccerem senza pietà.

Brigata Mista: le “Frecce Nere”
sono pugnali dalle punte aguzze e fiere,
nemico torna sui passi tuoi:
Evviva Italia! Arriba España!
Duce! A noi!
Autore - Franco Orgera- Mario Ruccione
La canonzone è stata scritta sull’aria di “Faccetta Nera” dal Tenente Franco Orgera.
Col titolo Himno de la brigada “flechas negras” il brano è stato tradotto e adattato in spagnole da Magebalen de Pascual de Povil

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online