Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

INNO AL DUCE (Buffoni)

Anno 1927
Chi di Roma Ŕ figlio e Duce
della stirpe ha il segno in sÚ,
marcia dritto nella luce
che di luce segno egli Ŕ!
Luce del mondo la RomanitÓ:
eja, eja, alalÓ!

Dentro i solchi della guerra
la sua messe semin˛
e la pace sulla terra
da quei solchi germogli˛!
Fiore del mondo la RomanitÓ:
eja, eja, alalÓ!

Mussolini, unĺalma splende
sotto un arco di fulgor,
Roma nel Duce si protende,
riconosce i tuoi valor!
Vien dai millenni da RomanitÓ:
eja, eja, alalÓ!
Autore - Decio Buffoni- Vittorio Ernesto Ihne

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online