Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

INNO A GIOVANNI BERTA [VERSIONE MATTEOTTI]

Anno 1924
Hanno ammazzato Giovanni Berta
fascista tra i fascisti,
vendetta s vendetta
farem sui comunisti.

Dormi tranqillo Berta
t'abbiamo vendicato,
Giacomo Matteotti
stato pugnalato

La nostra patria Italia bella
La nostra fede Mussolini.
E noi vivremo di un sol pensiero
quello di abbattere il dio Lenin!
Autore - (Anonimo)
Variante dell' Inno a Giovanni Berta, cantata dagli squadristi cremonesi all'indomani dell'assassinio del deputato socialista (10 giugno 1924).

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online