Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

ARRIBA ESPAÑA! [Inno dei Legionari Fascisti in Spagna]

Anno 1939
Al grido dei fratelli di Spagna
noi siam corsi compatti e serrati,
a Legioni di Camicie Nere
per difender l’iberico suol.

Or squilli l’adunata dell’assalto,
echeggi il grido di battaglia,
con forza leonina e furente
ci scagliamo sul bieco oppressor!

Salve, Duce, per te noi pugnamo,
Legionari del Fascismo noi siam.
In alto il pugnale, da forti
noi vogliamo la Spagna liberar!

Mai ci tremi né braccio né core,
messagger di nuova Storia noi siam.
In alto le insegne, da prodi,
noi vogliamo la Civiltà salvar!


Ognor ci sorregga la Fede
che ci sprona a tutti i cimenti,
dell’eterna luce di Roma
noi ne siamo i baldi apportator.

L’Europa Fascista noi vogliamo
che desti i popoli oppressi
e torni il sorriso alle genti
martoriate dal rosso insidiator.

Salve, Duce, per te noi pugnamo,
Legionari del Fascismo noi siam.
In alto il pugnale, da forti
noi vogliamo la Spagna liberar!

Mai ci tremi né braccio né core,
messagger di nuova Storia noi siam.
In alto le insegne, da prodi,
noi vogliamo la Civiltà salvar!
Autore - F. Chenal- N. Mola
Inno dei Legionari Fascisti in Spagna

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online