Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

AL DI LA' DEL PIAVE

Anno 1930
Al di l del Piave
ci sta un'ostera,
l c' da bere - e da mangiare
ed un buon letto da riposar.

E dopo aver mangiato,
mangiato e ben bevuto,
Ohida basso mia bella mora
che quest' l'ora di far l'amor.

Mi s che vegneria
per una volta sola,
Ma io ti prego - lasciarmi stare
perch son figlia da maritar.

Se sei da maritare
dovevi dirlo prima
or che sei stata - coi vecchi Alpini,
non sei pi figlia da maritar.

E dopo nove mesi
nato un bel bambino
e sul cappello - la penna nera (V.a)
era figlio del vecchio alpin!
Autore - (Anonimo)
Versione a cinque strofe della canzone "Di Qu di L dal Piave".

VARIANTI:
V.a sul cappello - che lui portava / c'ra la penna del vecchi alpin!

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online