Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

TRIPOLI NOSTRA

Anno 1912
Per l'aria prorompe
Un grido di guerra,
E l'eco risponde:
L'Italia è la terra
Che ha i figli impavidi
Già pronti a varcar,
II mare italiano
E pronti a pugnar.

Ben l'Italia il sapete, o stranieri,
Ha soldati animosi e guerreri.
Che virtù, civiltà, porteran
Sulle coste del mare lontan.

A noi giunge in lieto accento
La canzone della gloria,
Ed ognun può dir contento:
Viva Tripoli! Vittoria!
Per gli scogli e pei sentieri
Sulle coste di quel mar
Marinari ed artiglieri
Fan l'Italia rispettar.


Già Tripoli è nostra,
Già i forti occupati,
E i nostri vessilli
Al vento spiegati,
Là dove brillavano
I turchi stendardi
Son nostri baluardi,
Son nostre città.

La vittoria è dei nostri il sappiamo,
E a ragione con gioia cantiamo,
E spieghiamo al bel sole i color
Che ci dicon d'Italia il valor.

A noi giunge in lieto accento
La canzone della gloria,
Ed ognun può dir contento:
Viva Tripoli! Vittoria!
Per gli scogli e pei sentieri
Sulle coste di quel mar
Marinari ed artiglieri
Fan l'Italia rispettar.
Autore - Amalia Branca- Osvaldo Brunetti

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online