Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

INNO DEL BATTAGLIONE SUSA

Anno
Dal formidabil colle
della gloriosa Assietta (1)
risuona il nostro passo
fino all'opposta vetta,
e dal torrente al bosco
eceheggia la canzone:
siam della vecchia Susa
il forte battaglione.


Rida nei cieli il sole
o la bufera scenda
con incrollabil polso
salda piantiam la tenda;
mentre, dell'alpi in vista,
sventola la bandiera
dell'alma terra
nostra nei tre colori altera.


Talor l'aspra fatica
piega la nostra fronte
mentre affrettiam sul dorso
del dirupato monte;
ma tosto ci rinfranca
lo squillo di fanfara,
come la nota voce
d'una persona cara.


Or che la bianca pace
guarda l'Italia intorno,
al focolar natžo
lieto farem ritorno;
ma sempre avremo in petto
le lunghe veglie d'armi,
pronti all'appello ognora
d'un repentino all'armi.


Ove dell'Alpi al varco
miri il nemico assalto,
alla comun difesa
accorrerem d'un salto,
e se di patria il grido
l'estremo fato invita
nel fremito dell'ora
darem la nostra vita.
Autore - (Anonimo)
Note:



(1)



Colle dell'Assietta : valico delle Alpi Cozie, tra le valli del Chisone e della Dora Riparia, dove nel 1747, nella guerra di successione austriaca (quando il Regno di Sardegna era alleato all'Austria), Carlo Emanuele in alla testa dei piemontesi conseguž una vittoria sulle forze franco-spagnole.

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online