Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

ALLE SORELLE IRREDENTE, LE DONNE ITALIANE

Anno 1915
Sulle balze del Trentino,
sugli spaldi di Trieste,
chi piangete, in veste nera,
o sorelle di costà?

Si, lo sposo od il fratello
ha dannato a strania guerra,
ha strappato alla sua terra
degli Asburgo le viltà.

Su, coraggio! in alto i cuori!
Dell’Italia ecco il soldato:
egli, il prode, egli ha giurato
che redimerli sapra!

Forte ha il braccio, dolce il cuore:
vincerà l’arduo certame,
ed ai figli ch’hanno fame
il suo pane cederà!
Autore - G. P.- (Anonimo)

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online