Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

GIURIAM PER ALBERTO

Anno 1847
Dai cedri odorosi del ligure lido,
dall’ultime balze dell’alpe più mesta
al prence Sabaudo sollevisi un grido
che spieghi l’ebbrezza dei fervidi cor.

Le sorti ei comprese dell’itale genti,
senti che clemenza è un raggio di Dio ;
sprezzati i consigli d’improvvide menti
dei sudditi solo si mosse all’amor.

Prosegui, difendi coi Prenci fratelli
i santi diritti dell’italo suolo :
lo stesso destino siam nati a compir.

Saremo tuo scud nei rischi di guerra,
saremo tua gioia nei giorni di pace :
giuriam per Alberto per l’Itala terra,
o viver congiunti, o tutti morir.
Autore - Costanzo Gonella- (Anonimo)

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online