Archivio dei canti tradizionali e patriottici

 

Canzoni

ADUA

Anno 1935
Passa la vittoria sfavillante in un baglior
nel cielo d'or
mille artigli adunchi si protendono a ghermir
non pu˛ sfuggir
ecco gli italiani giÓ
hanno preso la cittÓ
belli nel maschio viso
in un sorriso
vogliono cantar:

Adua Ŕ liberata
Ŕ ritornata a noi,
Adua Ŕ conquistata
risorgono gli eroi.
Va, vittoria va,
tutto il mondo sa.
Adua Ŕ vendicata,
gridiamo alalÓ.

Rullano i tamburi cessa il suono del cannon.
Quanta emozion!
S'alza tra le lacrime di gioia e di passion
una vision:
sono i martiri che un dý
questa terra ricoprý,
ombre color di sangue
nel sol che langue
cantano cosý:

Adua Ŕ liberata
Ŕ ritornata a noi,
Adua Ŕ conquistata
risorgono gli eroi.
Va, vittoria va,
tutto il mondo sa.
Adua Ŕ vendicata,
gridiamo alalÓ.
Autore - Dino Olivieri- Nino Rastelli

Associazione Culturale Lorien - Archivio storico delle musica alternativa e identitaria italiana e straniera.
email: aclorien@lorien.it.

Utenti online