Canzoni

19 LUGLIO 1992

Anno: 1999

Gruppo: AVALON

Testo e musica: Avalon |

Nato in una terra accarezzata dal sole
cresciuto lontano dove il male regna ancora
un legame profondo non hai accettato di partire
un cuore una terra una piccola patria.

Di anni son trascorsi dai tempi dell'universitÓ
un mondo cupo che non hai accettato mai
solo contro il mondo che ti colpiva alle spalle
solo contro tutto ce ne vuole del coraggio.

Ti han colpito a tradimento
ci han buttato nello sgomento
l'unica tua colpa, la ribellione
la giustizia per la Nazione.
Sei stato abbandonato
ti han lasciato solo contro tutti
ti han venduto al mercatino
per 4 soldi all'infame assassino.


Han cercato di imbavagliarti colpendoti nell'onore
hanno buttato sterco e fango, sul tuo nome
in un mondo dove Ŕ tutto proprietÓ del male
han tramato alle tue spalle l'hai provato sulla pelle.

Un amico un obbiettivo da condividere in due
una squadra tanta gente che ti ha seguito fino in fondo
una casa non l'avevi, ma solo la segregazione
un sorriso di ragazza che non rivedremo mia.

Ti han colpito a tradimento
ci han buttato nello sgomento
l'unica tua colpa, la ribellione
la giustizia per la Nazione.
Sei stato abbandonato
ti han lasciato solo contro tutti
ti han venduto al mercatino
per 4 soldi all'infame assassino.