Canzoni

PATRIOTA

Anno: 1997

Gruppo: REAZIONE ESTREMA

Testo e musica: Luciano Tovaglieri |

Menu


Dall'Italia si leva un grido , di dolore
un grido di rabbia per le sorti della nostra nazione
per le sorti della nostra patria
deputati, ci avete venduti, senatori ci avete
umiliato, contraccettivi droghe ed aborti.
State uccidendo la nostra stirpe
noi non possiamo restare insensibili
a questo grido di dolore, noi non possiamo
far finta di niente, questa Ŕ l'ora della reazione!

Voglio combattere per la mia patria
voglio combattere per l'Italia
alzo gagliardo il tricolore
voglio immolarmi nel tuo nome
ama con forza questo paese
noi non abbiamo altre pretese
chi non lo ama prepari il bagaglio
son pronte per voi armi da taglio.

Siete schiavi del denaro,
servi degli americani, la nostra libertÓ,
mai comprerete col vostro oreo
noi col ferro la riscattiamo,
nio col ferro ci vendichiamo
parlamentari sempre a strisciare
ai piedi dei banchieri
il vero potere non Ŕ pi¨ a Roma,
dalla city ci Ŕ stato usurpato
basta vi fermeremo, questo scempio deve finire.

E' giunta l0ra dovrete pagare
le vostre case faremo saltare
un popolo fiero ce l'ha insegnato
il nemico va cacciato.
Solo chi ha fede potrÓ qui restare
tutti gli altri dovranno scappare
Istria e Dalmazia riprenderemo
slavi bastardi vi puniremo.

Mafia e camorra dovranno sparire
chi non si piega dovrÓ morire
e per voi sporchi massoni
nel colosseo son pronti i leoni