Canzoni

CUORE NERO

Anno: 2007

Gruppo: ESPERIA

Testo e musica: Esperia |

E questa Ŕ la rivolta del proletariato urbano?
infami ed impostori han colpito i nostri cuori
nel silenzio di una notte benzina, fuoco e fumo
un grido giÓ si alza, non risparmierÓ nessuno.
Ma le loro bombe no, non ci fanno pi¨ paura
questo cuore nero per le strade batte ancora.
Ma in questa notte stanca mai nessun ci fermerÓ
nel nostro cuore nero urla ancora fedeltÓ
canta il sacrificio e l'indomito "non mollo!"
nessun ci fermerÓ, no, nemmeno questo crollo

Cuore nero,
cuore nero.

E questa Ŕ la rivolta dei vighiacchi ciarlatani?
giocano banditi con le bombe tra le mani
ma le loro fiamme no, non ci fanno pi¨ paura
avanti camerati su la nostra bandiera
per le strade, per le piazze lei Ŕ ancora alta e fiera
Ma le loro fiamme no, non ci fanno pi¨ paura
ma sarÓ la nostra Fiamma a bruciare alta e pura
Ma in questa notte stanca mai nessun ci fermerÓ
nel nostro cuore nero urla ancora fedeltÓ
canta il sacrificio e l'indomito "non mollo!"
nessun ci fermerÓ, no, nemmeno questo crollo

Cuore nero,
cuore nero.

E questa Ŕ la rivolta della democrazia?
la pace antifascista ha deciso e cosý sia
sporchi perbenisti con lo straccio rosso in mano
si nascondono, vigliacchi, alle porte di Milano
ma le loro bugie no, non ci fanno pi¨ paura
perchŔ il mio tricolore sventola ancora!
E in questa notte stanca mai nessun ci fermerÓ
nel nostro cuore nero urla ancora fedeltÓ
canta il sacrificio e l'indomito "non mollo!"
nessun ci fermerÓ, no, nemmeno questo crollo

Cuore nero,
cuore nero.