Canzoni

SERVIZIO DI STATO

Anno: 1994

Gruppo: LONDINIUM S.P.Q.R.

Testo e musica: Londinium S.P.Q.R |

Fa caldo stamattina, fa caldo alla stazione
Cos stata stroncata un'altra generazione.
Il rosso del fuoco, il rosso del sangue
ma non ci sono dubbi nero il mandante.

E' ancora notte fonda, c' chi stato svegliato
col fero sulla faccia, dai servi dello stato.
Un brutto risveglio, l'indebita intrusione,
ma solo l'inizio della repressione.

Servizio segreto, servizio di stato
ma per la mia gente nessuno ha pagato.
Servizio segreto, servizio di stato
cha ha messo le bombe, non ha mai pagato.

Non si fa domande la massa ignorante.
Non ce n bisogno, nero il mandante.
Il ruolo del cattivo stato assegnato.
Il piano dell'infame tre volte collaudato.

Marcire traditi, si parla all'esterno.
Qualche anno a marcire, qualche anno all'inferno.
Braccati da tutti, costretti a scappare
chi firma i mandanti non lo pu capire.

Servizio segreto, servizio di stato
ma per la mia gente nessuno ha pagato.
Servizio segreto, servizio di stato
chi ha messo le bombe, non ha mai pagato.

Il piano infame smascherato.
Pentiti bugiardi la strage di stato.
Chi ha messo le bombe non ha mai pagato
servizi bugiardi la strage di stato.